“Un giorno… Monet”: una citazione di Gio Evan


Una bellissima citazione di Gio Evan che ci parla di Claude Monet e di come, nella vita, solo lanciandosi si può volare davvero. 

Un giorno Monet trova il coraggio di uscire fuori, a dipingere lontano dalle sue comodità, a presentare il suo colore ad olio al vento e ad ammettere, alla vita, la sua fragilità
Nasce l’impressionismo.

L’importanza di indossare un luogo nuovo, non importa se fa male, pensa Monet, purché io sia io ed il nuovo sia a me conosciuto. La ricerca interiore ci spinge fuori dai nostri luoghi di potere, si fortifica attraversando gli inferi, è impossibile baciare ad occhi chiusi la luce se prima non abbiamo aperto gli occhi di fronte alle nostre ombre.

L’impressionismo è il coraggio artistico di dipingere all’aria aperta, fuori dalla nostra dimora, dal nostro studio, lontano da ogni zona di confort.
Bisogna buttarci alla vita e frequentare solo chi è affine al nostro volo, al nostro schianto, il resto è un cielo che non vive la nostra volta.

Diranno che siamo caduti, che abbiamo franato, che ci siamo schiantati, dedicheranno il loro tempo migliore a deriderci, non preoccupatevi, a dirlo sono quelli che non hanno avuto il coraggio di lanciarsi.

[Gio Evan]

Leggi anche  “Per tutta la vita”: il meraviglioso passo tratto da ‘L’amore ai tempi del colera’ di Marquez