“Tutto l’universo obbedisce all’amore” di Franco Battiato: poesia in musica


Rara la vita in due
Fatta di lievi gesti
E affetti di giornata
Consistenti o no
Bisogna muoversi
Come ospiti pieni di premure
Con delicata attenzione
Per non disturbare
Ed è in certi sguardi che
Si vede l’infinito
Stridono le auto
Come bisonti infuriati
Le strade sono praterie
Accanto a grattacieli assolati
Come possiamo
Tenere nascosta
La nostra intesa
Ed è in certi sguardi
Che s’intravede l’infinito
Tutto l’universo obbedisce all’amore
Come puoi tenere nascosto un amore
Ed è così che ci trattiene nelle sue catene
Tutto l’universo obbedisce all’amore
Come possiamo
Tenere nascosta
La nostra intesa
Ed è in certi sguardi
Che si nasconde l’infinito
Tutto l’universo obbedisce all’amore
Come puoi tenere nascosto un amore
Ed è così che ci trattiene nelle sue catene
Tutto l’universo obbedisce all’amore
Obbedisce all’amore.
Franco Battiato

Leggi anche  “Vivere la vita”: testo e video del bellissimo brano musicale di Alessandro Mannarino