“Il tempo migliore”: una poesia di Anna Rita Armati

Foto di Corinne Bisig

Quant’è frettoloso il tempo
che passa
incurante di noi
mentre contiamo i giorni dell’anno
e ci domandiamo
se
i ricordi di un tempo passato
siano nostri davvero
e nel trattenerli c’illudiamo
di possedere quel pezzo di vita
andato per sempre.
Il tempo non da confidenza né a ricchi
né a chi averi non ha
passa
senza un perché
e ci dona l’assoluta certezza
che solo
cogliendo l’eterno momento
respiriamo
il tempo migliore
che padroni non ha.

Il tempo ha un fiore
d’eterea bellezza
che padroni non ha.

Anna Rita Armati

Leggi anche  “Natale”: la nostalgica poesia di Giuseppe Ungaretti